Pulizia e sanificazione condizionatori - Assistenza e riparazione impianti aria condizionata a Venezia, Mestre e Provincia. Ricarica clima, condizionatore, climatizzatore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Condizionatore: cattivi odori, colpi di tosse....? Con i filtri sporchi l'aria condizionata è un rischio per la salute
Nei mesi estivi, si utilizza frequentemente il condizionatore, prima del suo impiego è consigliata sempre una pulizia per ridurre i batteri annidati nei filtri e migliorare anche la qualità dell’aria immessa nell’ambiente riducendo cattivi odori e una notevole quantità di pulviscolo.
Per prima cosa , una volta staccata la corrente, si procede con lo smontare i filtri ed al soffiaggio degli stessi con aria compressa. Successivamente si procede a lavaggio degli stessi con adeguato detergente ed alla asciugatura prima di installarli.
Oltre alla pulizia dei filtri, è bene disinfettare le parti che compongono il condizionatore come la vaschetta di recupero della condensa con prodotti sanificanti (i nostri sono prodotti con presidi medico chirurgici approvati dal Ministero della Sanità) in grado di eliminare batteri, virus, muffe, acari e funghi dalle superfici. Uno dei pericoli maggiori è quello che vede la Legionella svilupparsi in split (unità interna del condizionatore) che presentano incrostazioni di polvere e condensa. Il Batterio è molto pericoloso se raggiunge le vie respiratorie: questo, naturalmente, è possibile dal momento che la sua diffusione sarebbe favorita dal ricircolo dell’aria condizionata.
Sconsigliata la pulizia fai da te perché potrebbe causare danni al condizionatore oltre a non eseguire una sanificazione corretta.
Contattaci per la sanificazione e la pulizia dei condizionatori .


 
Torna ai contenuti | Torna al menu